Archivi categoria: Classi pollaio

M. Mussini. Una possibile soluzione classi pollaio.

Sul sito di tecnicadellascuola.it a firma di R. Palermo è stato pubblicato questo articolo. Riprende una lunga dichiarazione della Senatrice M. Mussini ”  Il ministro Fedeli, visto che è convinta che gli insegnati dovrebbero essere pagati il doppio rispetto a … Continua a leggere

Pubblicato in Classi pollaio, Tutti gli articoli | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su M. Mussini. Una possibile soluzione classi pollaio.

Ministro Fedeli. Le tante dichiarazioni nascondono…

In questi ultimi giorni il Ministro ha aumentato esponenzialmente i suoi interventi. Riporto qualche stralcio: “Classi troppo omogenee, con alunne e alunni ‘raggruppati’ per ‘bravura’, rappresentano un fenomeno contrario ai principi della nostra Costituzione, che va arginato”… “Un guppo di … Continua a leggere

Pubblicato in Classi pollaio, Contratto scuola, Diritti, Legge 107/05, Opinioni, Tutti gli articoli | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Ministro Fedeli. Le tante dichiarazioni nascondono…

LIP. La scuola secondo la Costituzione

Qui è possibile leggere la nuova versione della Legge di Iniziativa Popolare ( marzo ’17). A mio parere la proposta rappresenta una vera discontinuità, rispetto al pensiero dominante. Questo ha decretato la supremazia del finanzcapitalismo ( l. Gallino)  su tutte le … Continua a leggere

Pubblicato in Classi pollaio, Opinioni, Tutti gli articoli | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su LIP. La scuola secondo la Costituzione

Classi pollaio e burnout. La solitudine degli insegnanti!

Una ricerca dell’Università “Sapienza” di Roma fa emergere un dato conosciuto a livello empirico dagli insegnanti coinvolti:” chi ha classi molto numerose (sopra i 25 alunni) è più a rischio di burnout, mentre classi meno numerose (meno di 20 alunni) portano … Continua a leggere

Pubblicato in Classi pollaio, Tutti gli articoli | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su Classi pollaio e burnout. La solitudine degli insegnanti!