Archivi categoria: Diritti

Ministro Fedeli. Le tante dichiarazioni nascondono…

In questi ultimi giorni il Ministro ha aumentato esponenzialmente i suoi interventi. Riporto qualche stralcio: “Classi troppo omogenee, con alunne e alunni ‘raggruppati’ per ‘bravura’, rappresentano un fenomeno contrario ai principi della nostra Costituzione, che va arginato”… “Un guppo di … Continua a leggere

Pubblicato in Classi pollaio, Contratto scuola, Diritti, Legge 107/05, Opinioni, Tutti gli articoli | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Ministro Fedeli. Le tante dichiarazioni nascondono…

Brutti segnali per l’istituto contrattuale

Finalmente il Ministro della Pubblica Amministrazione Marianna Madia ha scoperto le carte gli aumenti contrattuali riguarderanno solo i lavoratori con un reddito non superiore ai 26.000 € lordi annui. Quindi solo i soggetti a basso reddito sarebbero beneficiati e corrispondono a 1/3 … Continua a leggere

Pubblicato in Contratto scuola, Diritti, Opinioni, Tutti gli articoli | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su Brutti segnali per l’istituto contrattuale

Normativa scolastica: tre interessanti siti

Gli aspetti giuridici della nostra professione di docenti  non sono adeguatamente considerati. Lo diventano, ovviamente, quando, un problema, una situazione ci ricordano che non viviamo solo di didattica. Nel Web esistono diversi siti che trattano di leggi, pareri e sentenze. … Continua a leggere

Pubblicato in Diritti, siti, Tutti gli articoli | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Normativa scolastica: tre interessanti siti

Il Miur non si ferma più

“Ciascun istituto scolastico scolastica dovrà individuare ( 11-16 marzo ), tenendo conto anche del parere dell’animatore digitale: n. 3 docenti che andranno a costituire il team per l’innovazione digitale. Essi costituiranno il team per l’innovazione digitale che supporterà l’innovazione digitale e … Continua a leggere

Pubblicato in Contratto scuola, Diritti, PNSD, Tutti gli articoli | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su Il Miur non si ferma più