Archivi categoria: Ecdl

Esperienze, materiale, pubblicazioni

Recensione. M.R. Storchi ” La nuova Ecdl Full Standard” Ed. Manna


Sempre alla ricerca di nuovi contributi ho avuto la possibilità di consultare e di acquistare in un secondo momento questo lavoro di Mario R. Storchi,  finalizzato alla preparazione dei sette moduli che compongono ” La Nuova Ecdl”.
Lavoro curato. Le spiegazioni sono sempre supportate da immagini colorate ed efficaci. I concetti principali e le procedure più significative sono evidenziate, facilitando il lavoro di concettualizzazione. Tutto questo lo rende adatto sia ai principianti, sia ai più esperti.
Una segnalazione particolare va sul modulo “IT Security 2.0″. Molti concetti teorici, sono resi più comprensibili con degli esempi, che personalmente ho trovato molto efficaci.
Il valore aggiunto del lavoro, comunque, risiede nel disco allegato. Questo contiene le esercitazioni  in una simulazione molto vicina a quella dell’esame. Ogni volta i testi sono prelevati da un database interno. A differenza di altre pubblicazioni non hanno limiti nel loro utilizzo.
Nel cd è proposto un ampio eserciziario con soluzioni che si trovano nel sito dell’Editore e il modulo facoltativo relativo ad Access.
Non si trova facilmente nelle librerie “fisiche”. Se ne consiglia l’acquisto!

Ecdl primaria. Ottima iniziativa dell’Aica!


Sono impegnato da diverso tempo in progetti di alfabetizzazione informatica. Finora le mie proposte hanno riguardato i docenti ( Liceo Newton Roma – due corsi ) gli studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado ( Corso ecdl con esami presso un Test Center ) e da quest’anno anche gli alunni di quinta elementare.
Per questi ultimi il corso è rivolto all’acquisizione delle procedure relative all’uso di Word.
Sono molto soddisfatto!  Gli alunni sono  sempre motivati!Lo capisco dal loro coinvolgimento nelle diverse esercitazioni da me ideate e realizzate  . Al termine del corso ( maggio ) proporrò  un test con 36 item, molto simile a quello “ufficiale” dell’Aica .   Escluderò dalla prova il capitolo sulla stampa unione, che ritengo per loro difficile . Lo affronteremo il prossimo anno, quando riproporrò il modulo in vista dell’esame.
Fatta quest’ampia premessa, intendo sottolineare un’interessante proposta dell’Aica. Mi riferisco al progetto Mi presento…Ecdl – impara in modo divertente con l’Ecdl
Una proposta per la scuola primaria .
In sintesi. Attraverso delle esercitazioni pratiche finalizzate alla realizzazione di presentazioni in PowerPoint, riguardanti argomenti di  di scienze, geografia  e storia si propongono tutte le procedure relative al modulo 6 ( Presentation ).
Ritengo valida la proposta che conferma anche la mia impostazione metodologica, riguardante il modulo word.
Il prossimo anno proporrò agli alunni delle quinte  anche questo secondo modulo
Collegarsi qui. E’ sufficiente creare un profilo personale per accedere alle risorse disponibile e comprendere nel dettaglio la proposta. Punto di riferimento per iniziative rivolte agli alunni di quinta primaria.

 

 

Ecdl IT Security 2.0. Altro successone!


Oggi i ragazzi da me formati hanno superato brillantemente l’esame più difficile di tutto il pacchetto ” Nuova Ecdl “. Parliamo di IT Security 2.0. La media è stata dell’84,36%
L’esame proponeva contenuti lontani dall’interesse dei nostri ragazzi e difficili perché teorici e tecnici.
Eppure molto attuali, come la navigazione sicura nel Web! Condizione necessaria per evitare i fenomeni del cyberbullismo e dell’adescamento nel Web. Quindi ci auguriamo di aver contibuito a creare una “diga critica” contro questi fenomeni.
Con questo esame otto ragazzi riceveranno nei prossimi giorni la Certificazione Ecdl, riconosciuta dalle Scuole, Università, Aziende e Pubblica Amministrazione.
Appuntamento al prossimo anno con i bambini di quinta primaria che sto preparando  per l’esame di Word e che si uniranno ai tre ragazzi del “vecchio” gruppo.

Ecco il dettaglio del superamento (% )
1° studente 86%
2° studente 83%
3° studente 78%
4° studente 83%
5° studente 92%
6° studente 78%
7° studente 92%
8° studente 92%
9° studente 83%
10° studente 78%
11° studente 83%

Nuova Ecdl. Online Collaboration e IT Security. Il valore aggiunto


Sono diversi anni che propongo nel mio Istituto Corsi di preparazione agli esami Ecdl.
Fino alla versione Syllabus 5.0 i moduli erano scarsamente aperti e  problematici. In altri termini,  si confrontavano poco con gli scenari e i problemi legati alla proliferazione dei media sociali, delle diverse piattaforme e del moltiplicarsi dei dispositivi mobili, ( gli anglofoni li chiamano device ).
Bene, la nuova Ecdl, è un cambio di passo, rappresenta una discontinuità rispetto al passato. E’ stato eliminato il modulo relativo ad Access, assemblato il modulo teorico con quello di Windows, ma soprattutto sono stati inseriti due moduli: Online collaboration e IT Security ( aggiornato recentemente alla versione 2.0 ).
Il primo modulo mette le basi per la promozione della competenza relazionale online
. Ovviamente sta al formatore, uscire dalle fredde procedure relative alla navigazione nella Suite Google o dei media sociali per proporre ai ragazzi i vantaggi e le opportunità di un lavoro a distanza e in gruppo – nell’immediato e non aumenteranno le piattaforme e-learning – le strategie comunicative efficaci da adottare per una comunicazione online e collaborativa…
Il secondo modulo offre una seria riflessione sulle distrazioni procedurali dei nativi digitali, offrendo loro diverse soluzioni ( password complesse, firewall, antivirus, gestione più attenta  alla privacy…  ) che nell’immediato rappresentano un argine ai  fenomeni della pedopornografia e del cyberbullismo e in prospettiva crei la condizione per la presenza di figure preposte alla sicurezza di reti e di sistemi variamente complessi.