Posted in: Cyberbullismo, Tutti gli articoli

Cyberbullismo, il mio impegno continua…

Cyberbullismo
I nostri ragazzi hanno diritto a una vita serena. Il mio contributo.


Cyberbullismo, un problema poco considerato nelle scuole! Direi sottovalutato.

Il mio  impegno nelle scuole…

Questa situazione mi ha spinto ad impegnarmi sul bullismo online. L’ho sempre fatto! Ora però, ricoprendo la funzione di Referente per il contrasto al cyberbullismo (legge 71/17 arty.4 ), l’impegno si è formalizzato.
Il mio prossimo impegno sarà un incontro con una terza classe di scuola secondaria di primo grado presso l’Istituto “E. Maiorana“. ( Martedì 5 dicembre ).
L’incontro è stato già testato nel mio Istituto “Carlo Levi” con ricadute sulla vita dei ragazzi ( cambio password, maggiore attenzione alla condivisione…).
Gli argomenti
1) “Smontiamo le due balle” : la presunta solitudine nel Web e l’invisibilità.
2) ” Come aiutiamo il cyberbullo!” ( password deboli, condivisione…)
3) “Il cyberbullo e le sue forme” ( impersonation, denigration, exposure, cyberbashing…)
4) Le difese passive e attive contro il cyberbullo
5) La legge 71/17 mi dà una mano.Conferma: ai nostri ragazzi è consegnato un dispositivo (smartphone) che non sanno gestire in modo consapevole e critico.
Sono stato contattato da due scuole. Una di Roma ( zona Nord Est) e l’altra appartenente alla Provincia. Se e quando il contatto diventerà impegno, comunicherò i dettagli del mio intervento.
A gennaio proseguirò il mio impegno nel mio Istituto, tenendo degli incontri rivolti agli studenti della scuola secondaria sulle strategie per una navigazione sicura in Facebook, Instagram, Periscope, Telegram…

 

Al 3° Municipio – Roma

In questo mese noi referenti per il contrasto al Cyberbullismo dei “Comprensivi” del 3° Municipio, abbiamo lavorato tanto e bene.
Abbiamo prodotto un Regolamento d’Istituto condiviso.
Il documento consta di tre parti:
1) Il contesto normativo
2) la proposta: smartphone spenti
3) le sanzioni
A breve sarà organizzato un incontro con i D.S. e i Presidenti dei consigli di istituto   per facilitare l’approvazione nei singoli Istituti.

La mia proposta formativa con una maggiore attenzione ai temi della Privacy nel Web