Foto social, un bell’esempio di conflitto intergenerazionale!

Foto social

Quando i ruoli si invertono, ne esce sempre una bella storia!

Foto social, quando sono i figli…

Foto social, un bell’esempio di conflitto intergenerazionale.
Si legge sul portale di Sul Sole 24ore , notizia riportata anche Tecnicadellascuola.it
Il caso è quello di un sedicenne che ha chiesto tutela contro una madre troppo “portata” a post e commenti web su di lui; ora non potrà più farlo, pena un salasso di 10mila euro… I genitori che pubblicano le fotografie dei figli minorenni sui social network sono avvertiti: si tratta di un illecito che può portare alla rimozione delle immagini per ordine del giudice ma anche al pagamento di una somma di denaro in favore dei figli.
Non è l’unico esempio ! Iniziano ad essere diversi e a trattare le “naturali sfumature
Siamo in presenza di un  figlio maturo ed esperto  dei rischi presenti nel Web. Il genitore invece… . E’ un interessante  e curioso ribaltamento dei ruoli. E’ un chiaro messaggio che i figli non sono “nostri”, ma della vita (Gibran). Non sono oggetti da esibire, ma persone da rispettare nella loro intelligenza e sensibilità.  Bel messaggio!   

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Cyberbullismo, Tutti gli articoli e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.