Posted in: Formazione, Informatica, Tutti gli articoli

Freemake: un ottimo programma…

Fino allo scorso anno utilizzavo Real Player per operare sulle tracce audio e video.
Ora questo programma non è più affidabile come prima, almeno la versione free. Probabilmente perché i programmatori lo stanno “orientando” sul versante commerciale.
L’alternativa free? Freemake.
I punti forza:
1) grafica accattivante. Elemento da tener conto se si lavora con gli alunni di scuola primaria;
2)  Converte in formati audio ( Mp3) e in tanti formati video,  ottimizza il prodotto per  dispositivi iPod iPad e iPhone…
c) Consente di importare video da Youtube con un semplice copia ( Url ) e incolla ( Url) cliccando sul corrispondente pulsante.
d) Ha la funzione “taglierina” che consente di eliminare le parti  audio non interessate o mal riuscite in origine.
Insomma un valido supporto per chi lavora sulle tracce audio e video per renderle presentabili in un lavoro più ampio come realizzazione di un video con Movie Maker.

Per scaricare il programma http://www.freemake.com/it/

.