Posted in: Cyberbullismo, Tutti gli articoli

I selfie e il consenso

142203506-65be0a26-4a48-4b52-82c4-9ac208bd02b8
Proseguo nelle mie comunicazioni sull’uso  superficiale dei Social.
E’ il turno dei selfie. Questa nuova modalità di “immortalarsi” con amici e conoscenti, può avere delle  conseguenze civili e penali,  se messa in atto con persone che non gradiscono la pubblicazione nel Web( leggi articolo sotto ).
La legislazione ha il grande vantaggio di farci riflettere sulla nostra superficialità,  valutando  i nostri atti, anche quelli che compiamo nel web.
Nello spazio virtuale riteniamo di essere esonerati dall’educazione, dall’attenzione, dal rispetto  verso la sensibilità dell’altro. Molti ritengono il Web una zona franca, dove tutto è lecito, consentito. Probabilmente perché ci illudiamo di essere tra pochi intimi o amici. La realtà è ben diversa. Si dimentica che con la condivisione di messaggi, foto e selfie perdiamo subito dopo la pubblicazione il controllo di quello che abbiamo postato. E questo può dar fastidio anche al nostro intimo amico!

Conseguenze selfie