Ministra Azzolina, “la scuola riaprirà”! Comunque?

Ministra Azzolina

La Ministra Azzolina ha rilasciato un’intervista. Qualche perplessità sulla riapertura. Occorre un chiarimento

La Ministra Azzolina, risponde  sulla riapertura delle scuole, lasciando qualche dubbio. E’ necessario un chiarimento, evitando di alimentare nuove paure.

La Ministra Azzolina  la sua risposta sulla riapertura

La Ministra Azzolina ogni settimana aggiorna le famiglie e gli operatori della scuola sullo stato dell’arte, riguardante le operazioni necessarie per la riapertura delle scuole. Ha scelto di farlo attraverso la trasmissione “In Onda”. Ottima scelta che serve a tranquillizzare, fugare dubbi e altro ancora. Non sempre però gli obiettivi sono raggiunti. L’ultimo esempio è la parte dell’intervista di ieri sera. Il giornalista Luca Telese le chiede (1:35:58) “Se gli arredi non arrivano le scuole le riaprite?” Ovviamente per arredi si intendono i banchi monoposto. La Ministra Azzolina risponde: ” Noi le scuole le riapriamo!

Ministra L. Azzolina occorre un chiarimento

La risposta lascia qualche perplessità, aprendo alla certezza della riapertura delle scuole. Comunque! Sicuramente la pressione sociale per l’avvio regolare del nuovo anno scolastico è alta. Lo diverrà ancora di più, in prossimità del 14 settembre. L. Azzolina ha più volte confermato la riapertura regolare. La comunicazione ormai ha lasciato il profilo di chiacchiera, a beneficio di un impegno concreto, intorno al quale il governo sta impegnando delle significative risorse economiche e non ultimo la faccia.
Quindi si chiede alla Ministra di chiarire la sua risposta data ieri, in modo da rassicurare che le scuole riapriranno solo dopo aver ricevuto i banchi monoposto.