Posted in: PNSD, Tutti gli articoli

PNSD: avanzano le criticità. E Il Miur?

accountability1

Finalmente le criticità del PNSD iniziano ad occupare stabilmente il palcoscenico! I rilievi hanno la funzione di migliorare qualsiasi progetto, artefatto umano. Il motore della nostra vita è la prospettiva che rimanda all’esperienza del viaggio,  la perfettibilità alla quale è esposta qualunque nostra azione. Questo vale per le nostre singole esistenze, ma anche per qualunque progetto sociale, politico culturale…  E’ vero che per M. Heidegger  il “progetto” rimanda ad un ente “proiettato fuori”, ma nulla impedisce di allargarne il significato anche ai “prodotti” .
Fatta questa premessa, sono rimasto molto soddisfatto che le criticità, non occupino, come per la maggior parte degli interventi fin qui letti, la parte finale del contributo. I rilievi (1-4 ), se tradotti in atti formali, non rallenterebbero “in itinere” il PNSD. Anzi!     E il Miur? Sembra indifferente! Meglio: impotente, in quanto condizionato dall’economicismo imperante. Gli investimenti ci sono, ma sono assenti sulle voci strategiche alla riuscita del PNSD.  Occorre valorizzare le competenze, crearne di nuove sempre ben retribuite e  porre attenzione  nel tempo alle dotazioni e agli ambienti!
L’immobilismo del Miur,  non mi rende fiducioso  sul conseguimento degli obiettivi del PNSD.  Con buona pace per l’impegno profuso da tanti miei colleghi e per  le  risorse investite.

Articolo “Tecnicadellascuola.it