Archivi tag: contratti pubblici

Aumenti contrattuali, se non cambia la normativa…

Aumenti contrattuali, esiste un  “vizietto” che si ripete in prossimità del rinnovo. Diversi sindacati o altri soggetti propongono cifre impossibili. Occorre tener presente il quadro normativo. Comunque modificabile. Aumenti contrattuali? Non è possibile L’ultimo vero contratto economico per la scuola … Continua a leggere

Pubblicato in Contratto scuola, Tutti gli articoli | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Aumenti contrattuali, se non cambia la normativa…

Contratto scuola, la Ministra Fedeli ha detto no!

Contratto scuola, la Ministra Fedeli ha chiuso ad ogni possibilità di accoglimento delle richieste sindacali. E’ il tempo delle scelte. Soprattutto per il sindacato! La dichiarazione della Ministra Fedeli Contratto scuola, il quotidiano “Il Messaggero” (che non ha brillato qualche … Continua a leggere

Pubblicato in Contratto scuola, Tutti gli articoli | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Contratto scuola, la Ministra Fedeli ha detto no!

Trattativa contrattuale, una facile previsione, ma…

La trattativa contrattuale inizia a definirsi. Le posizione sono chiare. Il sindacato purtroppo non ne esce bene. L’esito sembra scontato. Anche la risposta del sindacato? La trattativa contrattuale, le posizioni sono chiare La vertenza sindacale conferma le posizioni dei soggetti … Continua a leggere

Pubblicato in Contratto scuola, Tutti gli articoli | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Trattativa contrattuale, una facile previsione, ma…

Contratto scuola, il “gettare fumo negli occhi” del sindacato

Contratto scuola, i sindacati ipotizzavano un impegno minimo. L’intesa firmata individuava una prospettiva lineare, semplice: 85€ medi e lordi in cambio di una maggiore accentuazione del peso del contratto sulla legge. E invece, tutto si è complicato. Gli insegnanti hanno … Continua a leggere

Pubblicato in Contratto scuola, Tutti gli articoli | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su Contratto scuola, il “gettare fumo negli occhi” del sindacato