Archivi tag: La buona scuola

Contratto, aumento 200€. Il ministro non ne parla

Contratto, aumento 200€. Questa mattina “Il Messaggero”, annuncia questa novità. Ma il Ministro fa riferimento ad altro. L’intervista al “Messaggero” Questa mattina il quotidiano “Il Messaggero” riporta il seguente titolo e sottotitolo: “Scuola, stretta finale sul contratto. L’intervista. La ministra … Continua a leggere

Pubblicato in Contratto scuola | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Contratto, aumento 200€. Il ministro non ne parla

Decreto 81/09, la continuità tra la destra e la sinistra

Decreto 81/09.  Rappresenta il punto più alto di espulsione della pedagogia dall’aula. Deriva dalla legge 133/08 voluta dal duo Gelmini-Tremonti. Il decreto ha formalizzato le classi pollaio. Renzi si è ben guardato dall’abrogarlo. Gli anni ’70, i tempi d’oro della … Continua a leggere

Pubblicato in Classi pollaio, Diritti, Tutti gli articoli | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Decreto 81/09, la continuità tra la destra e la sinistra

La strategia sbagliata del governo sulla “Buona Scuola”

Sono curioso di conoscere gli esperti in comunicazione del governo che suggeriscono di insistere su una strategia sbagliata. Qual è l’obiettivo? Allargare la frattura tra la politica e la scuola? Se questo è il fine ci stanno riuscendo. I costi … Continua a leggere

Pubblicato in Legge 107/05, Tutti gli articoli | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su La strategia sbagliata del governo sulla “Buona Scuola”

Renzi e Malpezzi. La “Buona Scuola” è alle spalle. Guardiamo “Avanti”

Renzi, Malpezzi. Occorre ringraziarli, perchè insieme ad altri, come V. Fedeli hanno dichiarato l’ irriformabilità della Legge 107/15. La loro disponibilità al dialogo ha il fine di migliorare l’informazione.  Le dichiarazioni di Renzi L’altro giorno M. Renzi ha dichiarato:”Sulla scuola abbiamo messo … Continua a leggere

Pubblicato in Contratto scuola, Opinioni, Tutti gli articoli | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Renzi e Malpezzi. La “Buona Scuola” è alle spalle. Guardiamo “Avanti”