Posted in: Opinioni, Tutti gli articoli

Senza parole!!!

13418887_10206139139107282_4683239500243942485_n
Che dire, dopo aver letto questa filastrocca in Rete? Mi auguro che questo modello di insegnante sia concretizzato da pochi di noi. La vacanza significa, separazione, sospensione dalla quotidianità, per seguire qualche personale hobby, leggere, divertirsi, recuperare rapporti, stare di più e non solo fisicamente con i propri figli, giocare, camminare, prendere la tintarella…
Conosco alcune colleghe che hanno vissuto per la scuola 365 giorni l’anno e purtroppo ora che sono in pensione hanno il grande  problema: di come impiegare il tanto tempo libero a disposizione,
Ovviamente rispetto la decisione di chi decide  di dedicarsi completamente alla scuola, ma non la condivido.