2 Maggio 2021

Pubblicazioni per sperimentare il cambiamento

By Gianfranco
Pubblicazioni

Libri per cambiare, andando oltre la resilienza

Propongo tre lavori che rimando per le copertine alla mia nuova sezione: libri
Il loro denominatore comune è il cambiamento.
Antifragili“, “Incertezza positiva“, “Non credere a tutto quello che ti frulla in testa
Lo sfondo è l’incertezza della realtà. Z. Bauman ha ben sintetizzato la nuova percezione con il termine fluido.
Siamo di fronte a un’incertezza positiva.
Il passato non ci aiuta. In alcuni casi diventa una zavorra che ci impedisce di percepire il davanti, gli imprevisti  come delle opportunità per arrivare alla sintesi hegeliana. Questa fase necessita di un’antitesi, necessaria per salire poi di livello.  
Non si tratta, quindi di essere resilienti. Questo approccio  punta al ripristino della situazione di partenza, anche se arricchita.
Occorre assumere la fragilità come una condizione permanente del nostro esser-ci (M. Heidegger) per gestirla in modo costruttivo (Antifragilità).
Occorre però liberarci anche dalle trappole mentali. Il nostro nemico non è fuori, ma dentro di noi (Non credere a tutto quello che ti frulla in testa)